Fotografia in proiezione

FOTOGRAFIA IN PROIEZIONE

a cura di Mirko Capuano


INTRODUZIONE

Abbiamo dunque bisogno di un metodo che ci consenta in qualche modo di allungare la focale del telescopio, al fine di poter riprendere con sufficiente grandezza, oggetti di scarso diametro angolare.

Tale metodo è ben conosciuto come “metodo della proiezione”.

FUNZIONAMENTO

Si tratta di una proiezione dell’ immagine proposta dall’ oculare, sul piano pellicola. Cercherò di farvelo capire in modo semplice. Avete mai avuto a che fare con le “lavagne luminose” (i proiettori che si usano per le presentazioni su fogli trasparenti)? Ebbene, se si, saprete benissimo che allontanando il proiettore dal muro, l’immagine si ingrandisce e viceversa. Il funzionamento del proiettore in oggetto è semplicissimo: una lente capta l’immagine del foglio trasparente sottostante, la ingrandisce, e con uno specchio la proietta sul muro! continua…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *